Granducato ormai dedito all'agriturismo, B&B e ammennicoli vari

Rinnego tutto ciò che ho scritto, anzi, ritengo proprio di non averlo scritto io o forse si. Non ricordo.
Soffrendo di varie malattie che mi portano ad una distorsione della personalità, non posso essere ritenuto responsabile di quanto pubblicato.
E comunque, siete venuti sin quà per leggere qualcosina o per farmi causa?
"Azzo, come siete permalosi.


lunedì 5 marzo 2012

ESSA E' IL PRINCIPIO DELLA PERFEZIONE DI TUTTO IL MONDO - II


“Sveglia, Nano.”
“Ep*.*.grunf”
“Proprio a me doveva capitare un figlio che a 19 anni  ancora dorme dentro alla riproduzione in cartone del castello di Neuschwanstein in Baviera. Sono le cinque.”
“Già le cinque? E la partita di tamburello com’è finita?”
“Non è pomeriggio. Sono le cinque di mattina”
“Le cinque di mattina? Ep*.*.grunf e santaquì e diavololà. Vuoi dire che ho dormito solo tre ore?” 
“Perché tre ore? Ti avevo detto di andare a letto presto ieri sera. Cos’è successo?”
“Mi ero appena messo il pigiama per andare a letto , ma poi mi è venuto in mente che alla Taverna c’era la festa della birra. Mica me la potevo perdere; mi sono infilato le scarpe e sono andato di corsa.”
“In pigiama?”
“I miei amici non si sono formalizzati.”
“Fammi capire: tu sapevi che oggi 21.02.2012 dovevamo partire presto perché oggi è il  giorno palindromo dell’anno bisestile, che abbiamo un appuntamento improrogabile con il destino e invece di andare a letto sei andato in pigiama alla festa della birra?”
“Tranquillo: il giorno e il destino non scappano mica. E poi sono tornato anche presto”
“Presto un ciuffolo. Hai due occhi che non stanno aperti nemmeno con i cerotti. Vieni con me in bagno a lavarteli.”
“Ep*.*.grunf”
 “Nano, ma qui c’è la finestra aperta: è entrata la neve.”
“Forse me la sono dimenticata aperta ieri sera”
“E c’è anche il tubetto del dentifricio aperto”
“Forse me lo sono dimenticato aperto ieri sera”  
“Sei sempre il solito. Almeno sbrigati a vestirti che dobbiamo anche fermarci per comprare il regalo alla Sibilla: tabacco olandese da masticare. Chissà dove lo trovo a quest’ora di notte.”
“Eccolo qua”.
 “E tu dove l’hai preso?”
“Me l’ha dato Nella l’ancella”.
“E quando l’avresti vista?”
“Ieri notte alla festa della birra. Tu piuttosto, come ti sei vestito?”
“ Ho messo i vestiti regali e la pelliccia d’orso bruno, quello morto di vecchiaia. Tu cosa ti metti?”
“La tuta dell’Adidas”
“Ti aspetto di sotto col cavallo acceso. Prendi su almeno la spada.”
“Ep*.*.grunf”

Il destino della Moletania. Non riesco a pensare ad altro che a questo: oggi finalmente saprò. Oggi la Sibilla aprirà per me le tre parti della filosofia cosmica e mi mostrerà il futuro. Lei che è salita dalla Terra al Cielo e dal Cielo è ridiscesa alla Terra, raccogliendo in unità la forza delle cose superiori e di quelle inferiori, conquistando la gloria di tutto il mondo, allontanando da se tutte le tenebre.
Un lungo viaggio ci attende: servono tre ore buone di cavallo per arrivare ai piedi del monte Fenice e poi almeno altre due ore di cammino con le ciaspole ai piedi per raggiungere l’antro ove vive la Sibilla.
La neve è ancora alta e questo non ci agevolerà, ma conto di essere il più veloce possibile per avere più tempo a disposizione da trascorrere con la Sibilla: molte sono le domande che le voglio porre. Per questo ho chiesto i cavalli più veloci ; voglio tornare indietro prima della notte.
“Ba, mi sono messo le scarpe da tennis nuove”.
“E il costume da bagno l’hai preso?”
 “Ep*.*.grunf”

34 commenti:

  1. Ma possibile che nelle tue scuderie non ci sia una 500 Fiatvoluntastua? Con un cavallo col càvollo che arrivi dalla Sibilla.
    Non per metterti fretta, ma pare che ella abbia prenotato una crociera; non ti dico con quale compagnia per non mandarti in depressione. Comunque è la prima che ti è venuta in mente.
    Adelante, noi aspettiamo in birreria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro amico mio,
      mi vanto nel confidarti che nelle nostre scuderie non è mai entrata unafiatchesiauna; in passato ho provato a guidare una Panda, ma quando mi sono accorto che anche i vitelli mi stavano superando, ho pensato bene di tornare ai miei amati cavalli.
      Crociera? Quelle dove tu sei su una barca e c'hai tutto quel liquido salato intorno? Quelle che devi far finta di divertirti e se invece ti rompi ti tocca star li per forza oppure batti il record di resistenza natatoria?
      Meglio la festa della birra.

      Elimina
  2. Ah eccoti finalmente, quindi è colpa del Nano che boff..gronf..tta e non si vuole alzare. Sai che anche Nonno Simpson chiede sempre se non le cinque di giorno o di notte? Ma lui non perché è stato alla festa della birra, è per via del maleficio della Vecchia(ia).
    Buon viaggio a te e al Nano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La maledizione della Sibilla, mi perseguita sua Soavità.. mi impedisce di comunicare e devo solo nascondermi dietro ad altre fattezze... Perdonatemi, ma non posso tenervi all'oscuro sugli ultimi avvenimenti!!!! Dovevo assolutamente consegnare il plico del tabacco e la festa della birra è stata la più propizia. La disgrazia ha voluto che assentandomi un attimo dalla bolgia dei festanti , sono scivolata in un dirupo, lesionandomi l'occhio sinistro! Soavità , come potrò presentarmi a vostra Grazia in cotali sembianze? Uso per un po' di tempo il travestimento del Pirata Barbanera? Mi riconoscerete? Basta guardare l'occhio :è iniettato di sangue... Vi eravate preoccupato per i sacrifici da elevare alla Sibilla , ma come vedete , il primo di una lunga serie ,è stato fatto. In cima ad un arbusto in mezzo alla neve, troverete la mia cornea. Raccoglietela con cura , potrà servire come cibo , se il viaggio si prolunga ( con una spruzzata di alcool puro è la fine del mondo..brucia un po' , ma poi ci si abbocca....) o portatela come reliquia appesa alle vostre regali chiappe, tutto serve contro i malefici che incombono....Serva Vostra, Soavità....

      Elimina
    2. Per Elle
      Il nonno è più che giustificato e tu lo sai meglio di me. Come vanno le sue lezioni ?
      Un abbraccio.


      Per Nella
      Mi hai dato una notizia bruttissima. Adesso vengo a trovarti; intanto ti invio un abbraccio.

      Elimina
  3. C'era una festa della birra e non sono stato invitato? Granduca, lì deve saltare la testa di qualche alabardiere che non fa girare le notizie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Conte,
      nemmeno io ero stato avvisato del fatto; anzi, speravo che almeno Lei ne fosse a conoscenza.
      Il fatto che anche Lei ne fosse all'oscuro dimostra che si trattava di festa della birra sovvervisa, carbonara, antinobiliare e bolscevica. Ecco a cosa andremo incontro se non porremo argine a questo insulso dilagare del malcostume della democrazia.

      Elimina
  4. Mi associo al Conte di Montenegro, queste notizie devono essere divulgate, esistono i gran ciambellani e i messi a posta, se non fanno il proprio dovere, è inutile che li si tenga a corte...
    E comunque, la tuta dell'Adidas per andare al cospetto della Sibilla, non sembra adeguato.. riferisca..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come faccio a darti torto, amica mia ?
      Almeno mettere una cravata sopra la tuta; già sarebbe più charmant (ca va sans dire).
      Per la festa della birra ho già risposto all'esimio Conte; era carbonara e quindi non ne potevo essere a conoscenza.
      Quello che mi lascia perplesso è che mio figlio ha partecipato: carne della mia carne che si ribella alla dinastia. La mia progenie sovversiva.
      Orrore.

      Elimina
  5. se me l'avessi domandato, ti avrei portato io a volo, solo che poi Alfione rimaneva senza consorte -_-"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che giusto Lady; Alfione prima di tutto. Non conosco nessuno che lo vorrebbe dispiacere.

      Elimina
  6. Mi fa tanto piacere tu abbia specificato che l'orso era morto di vecchiaia... noto che la multa che t'ho inferto una settimana fa per la zuppa agli zoccoli di gnu non è passata inosservata! A parte tutto... ma ancora non partite?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maraptica,
      ti sembra facile partire e abbandonare il proprio lettuccio caldo, quando fuori c'è la gelida neve che ti attende ?
      Si, ho capito........ non c'è mica bisogno di spingere. Ancora cinque minuti e poi vado. :)

      Non ho più avuto notizie di quel, diciamo, piccolo inconveniente zuppesco; niente penale vero ? Visto che in fondo sono un animalista anch'io ? Me la cavo con la piccola sanzione ?
      La sanzione non andrà mica in beneficenza alla Federazione Moletaniana della Caccia con la Balestriera, vero ?

      Un grande abbraccio.

      Elimina
    2. Forse è meglio se non passa dalla mia taverna allora...

      Elimina
    3. Amico Baol,
      era chiaramente una provocazione, figuriamoci se Maraptica si mette a dare dei soldi alla F.M.C.B.; approposito, faranno anche quest'anno la cena sociale da te ? In che data hai detto ?
      E' gia ora di iscriversi?

      Elimina
  7. Risposte
    1. Che non ce lo sapevo ? Lo sapevo, lo sapevo. E non ne ho mai avuto dubbi.

      Un abbraccio.

      Elimina
  8. mi pari ombroso, gentile di Moletania. Se è il nano cagion di tormento, puoi sempre adoprar le ciaspole per dargli "vento".

    RispondiElimina
  9. Cara Giacy,
    ombroso è dir poco; sono proprio preoccupato. Ma come farò a presentarmi alla Sibilla con il Nano in tuta e scarpe da tennis ?
    La tua rima mi è proprio piaciuta e vedrai che andrà a finire proprio così.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Se serve a tranquillizzarti,c'ero anche io alla festa della birra,travestito da cameriera tettona,tipo Oktober Fest.Dovevo controllare il delfino.Il Nano è stato giudizioso: un paio di pinte e mezza cannetta, ma non ha nemmeno aspirato.L'avesse fatto, gli avrei tirato una randellata in fronte,che ci vuole consapevolezza per certe cose.Per le scarpe che ci vuoi fare: so ragazzi ( e io con le adidas ci vado anche in riunione ).
    I miei formaggi.
    Il Vostro fedele sodale
    Blackswan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco chi era che si spacciava per cameriera tettona nella mia taverna! Solo un paio di pinte??? Sei sicuro?! Il nano è andato dietro il bancone (in quanto nano non si vedeva) e si è tracannato tutta la mia scorta di "Fuoco di Moletania" il mio famosissimo liquore al cherosene!!!
      Mentre tu eri impegnato/a a farti palpeggiare da Turbo che quello, si sa, non sta a guardare la dotazione!

      Elimina
  11. Caro amico Black,
    il fatto che ci fossi anche tu alla festa mi tranquillizza non poco; il fatto di saperti travestito da cameriera bavarese, mi inquieta.
    Tu sai che sei autorizzato a prescindere alla randellata, per qualsiasi motivo (anche quelli inesistenti).Al tuo buon cuore.
    Ricambio i formaggi e ci aggiungo il pinzimonio e un abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Allora: i papà sì, i figli no? Com'è questa storia della randellata? Adesso si discrimina in base all'età? Ho capito male, spero..
    Comunque se ci sono i formaggi ci sono anche io, porto la mostarda :) e il Nano lo difendo io, che tutti c'abbiamo diritto di farci le feste della birra indisturbati e può anche provarci con la cameriera bavarese, almeno: io lo farei per bere gratis, di solito funziona ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ce la metto tutta, ma proprio non riesco ad immaginarti mentre ci provi con una cameriera bavarese stile Oktoberfest ma dotata di zinne finte, baffi e barbetto alla Frank Zappa. E tutto questo per bere qualche birra gratis. :)
      Certo tu con la lingua tedesca te la cavi benissimo, ma non credo che la "cameriera bavarese" faccia altrettanto. Rischieresti di vederti servire delle porcherie indicibili.

      Elimina
    2. Maccheccentra!! E comunque era il Nano che doveva provarci con lei, mentre io passavo dietro il bancone, e prendevo la bottiglia dello Jäger che a me la birra non piace :) Il Nano non ha capito la strategia, Turbo gli è passato davanti e ci ha provato lui con la pseudo-bavarese barbuta, e alla fine le sue birre son state messe sul conto.. vabbe' la prossima volta gliela spiego meglio.. L'unica cosa positiva è che non ha vomitato il Fuoco di Moletania come mi sarei aspettata, quindi puoi restituirlo a Baol che magari ti annulla il debito :)
      ps. però dai Granduca, mancavi solo tu alla festa della birra ma dov'eri???

      Elimina
    3. Questo fatto che il Nano non abbia capito la strategia mi sembra di averla già sentita; la prossima volta oltre che spiegargliela meglio, prova anche a fargli un disegno. Ma non troppo complicato, altrimenti si incupisce e i neuroni gli grippano. :)))
      Alla festa non sono potuto venire perchè ho avuto alcuni giorni molto impegnati, ma prometto che alla prossima vengo anch'io.
      Sempre che si torni vivi dal terribile antro della Sibilla.
      Ah, ah, ah, ah, ah. (risata con eco, stile gotic-thriller del neretto sbiancato).

      Elimina
    4. La risata per un attimo mi ha gelato il sangue, allora ho pensato che potremmo usarla come ghiaccio per il whisky, prova a chiedere alla Sibilla se vuol lavoricchiare alla taverna nel fine settimana, magari accetta. La bavarese spilla, Siby fa i cubetti di ghiaccio, il Nano agita lo shaker: che team ragazzi, dai che fa curriculum anche questo!

      Elimina
    5. Sai che potrebbe essere una buona idea! La mettaimo a chiamata, tanto lei sa in anticipo quando ci sarà bisogno del suo intervento e si fa trovare pronta all'appuntamento.

      Un abbraccio

      Elimina
  13. Non vorrei rompere l'idillio ma, Granduca, ci sarebbe il conto del nano da pagare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sarebbe a dire ? Che termini strani ti metti ad usare ? Cosa significa il verbo "pagare"? In questo momento non ho con me il vocabolario, posso prendere nota e verificare con comodo a casa ?
      Stai tranquillo che torno presto. Ti lascio in pegno un abbraccio.

      Elimina
    2. Accetto tale pegno solo perché sei tu :D

      Elimina
  14. Che succede da queste parti? Il silenzio è dovuto alla partenza e al cammino? :)

    RispondiElimina
  15. Faccio copia/incolla virtuale delle parole di Maraptica e aggiungo: la Sibilla ti ha mangiato la lingua? :)

    RispondiElimina
  16. Alla fine come è andata con la Sibilla?
    p.s. al tuo commento da me in morte di Tonino, non aggiungo altro, lo lascio così, mi sembra uno dei modi migliori di salutarlo .... tra poco poi, parte la blog-intervista con gli Offlaga Disco Pax ...

    RispondiElimina